Cerca nel blog

mercoledì 27 luglio 2011

Non dimentichiamo le responsabilita' della sub-cultura femminista.

Dobbiamo fare in fretta a togliere di mezzo pericolosi focolai di femminismo estremo.
E dobbiamo fare in fretta a togliere di mezzo la disuguaglianza criminale responsabile di infinite sofferenze alla società civile. Alla quale non importa niente né di maschilisti né di femministe né di altri estremismi di sorta.



Non dimentichiamo cosa ha recentemente prodotto la disuguaglianza sul piano genitoriale di stampo femminista.

Vogliamo che le stragi familiari proseguano a devastare la nostra societa' vessata da un clima di disuguaglianza di genere che stupra ogni giorno il senso della genitorialità delle persone?






Abbiamo più volte avvisato circa il fatto che esiste una corrente forte femminista, nazista, anti-uomo, razzista, estremista, eterofoba, androfoba, violenta, degna del peggior incubo e della follia nazista, che non solo fa politica in europa ma diffonde continua istigazione all’odio contro uomini e bambini. Celebra assassine di uomini, di bambini, di anti-femministi, di antirazzisti veri come eroine.


Facciamo attenzione.... ;-)

Nessun commento:

Posta un commento