Cerca nel blog

mercoledì 1 giugno 2011

Prima calci e pugni al marito, poi lo ferisce con un seghetto. Presa.

GINOSA - Ha ferito il marito con un seghetto, lo ha colpito con calci e pugni e poi si è scagliata contro i carabinieri che stavano cercando di calmarla: per minaccia aggravata e maltrattamenti in famiglia nei confronti del coniuge e resistenza a pubblico ufficiale è stata arrestata Addolorata Lupo, di 47 anni, di Ginosa.

I militari sono intervenuti nell'abitazione della donna, dove era stato segnalato un violento litigio in famiglia. La donna stava aggredendo, con un seghetto da potatura, il marito, di 46 anni, dal quale si sta separando. Bloccata, la 47enne ha continuato ad inveire contro il marito, che se n'è andato nella casa accanto, dove abitano i genitori. Allora la donna lo ha seguito sempre impugnando il seghetto. 


I militari hanno allora bloccato la donna che ha anche ferito uno di loro e gli ha provocato una leggera contusione. La 47enne è stata arrestata e condotta in carcere. Il seghetto è stato sequestrato.


http://www.quotidianodipuglia.it/articolo.php?id=151294&sez=TARANTO

Nessun commento:

Posta un commento