Cerca nel blog

mercoledì 9 marzo 2011

Torino - Incendia camper del marito e rischia di uccidere il figlio

Torino - Incendia il camper dove vive con il marito e rischia di uccidere uno dei figli. Una ragazza di 20 anni, di origini macedoni, è stata arrestata dai carabinieri di Brisasco per aver appiccato un incendio nell'intento di punire il marito.

La donna, al termine di un violento litigio, è uscita dal camper dove vive con il marito ed ha appiccato un rogo che ha rischiato di uccidere il figlioletto che dormiva in un'auto parcheggiata nelle vicinanze.
Sul posto sono intervenuti i carabinieri ed i vigili del fuoco che hanno spento il rogo e salvato il bambino.
Una volta domato l'incendio i militari hanno arrestato la donna.

[Fonte http://www.torinoogginotizie.it/cronaca-cronaca-locale/2011/3/9/news-12973/torino-incendia-camper-del-marito-rischia-di-uccidere.html]

Nessun commento:

Posta un commento