Cerca nel blog

mercoledì 9 marzo 2011

Arrestata a Castelvolturno una 25enne albanese: era l'aguzzina delle prostitute

(9 Marzo) - Era l'aguzzina delle prostitute arrivate invece in Italia con la promessa di un lavoro regolare.

La polizia di Castelvolturno, nel casertano, ha arrestato Alma Muka, albanese di anni 25, destinataria di un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura Generale presso la Corte d'Appello di Napoli.
 
La donna, nel 2006, e' stata destinataria di un provvedimento cautelare insieme ad altre 39 persone, albanesi ed italiani, nell'ambito di una indagine, che, anche attraverso intercettazioni telefoniche ed ambientali, svelo' l'esistenza di un'organizzazione criminale di stampo mafioso, dedita alla riduzione in schiavitu', introduzione illegale in Italia, induzione, favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, estorsione in danno di ragazze provenienti dall'Est europeo.

Alma Muka aveva il compito di controllare le neofite durante l'esercizio del meretricio per verificare le loro capacita' ad avere rapporti sessuali con gli occasionali clienti, la loro "attitudine al lavoro" che costituiva il metro per la fissazione del prezzo della compravendita.

Le ragazze, reclutate in particolare in Romania e Albania, giungevano in Italia attraverso viaggi organizzati da un'agenzia specializzata di Suceava, in Romania, attraverso Ungheria e Austria, con destinazione in diverse citta' italiane, tra cui Roma, Napoli e la stessa Castelvolturno dove il sodalizio poteva contare sull'appoggio di numerosi affiliati proprio la donna, conosciuta alle forze dell'ordine come meretrice di professione e, nel 2005, non si esclude nell'ambito di regolamenti di conti tra le organizzazioni criminali albanesi che si contendono il controllo del territorio, aggredita ed accoltellata insieme a una sua connazionale.

La donna, che aveva fatto perdere le sue tracce, e' stata rintracciata nel napoletano.

[Fonte http://www.lunaset.it/politica-caserta/cronaca-caserta/36896-arrestata-a-castelvolturno-una-25enne-albanese-era-laguzzina-delle-prostitute.html]

Nessun commento:

Posta un commento