Cerca nel blog

domenica 13 febbraio 2011

CASO SCHEPP: COME VOLEVASI DIMOSTRARE... LA EX MOGLIE VOLEVA PRIVARLO DELLE FIGLIE E LUI E' IMPAZZITO DAL DOLORE!

Schepp: perdere le bambine è troppo

Esclusiva Tgcom: la lettera di Matthias

Una lettera inedita scritta il 31 gennaio da Matthias Schepp alla moglie Irina. Del testo ne è venuto in possesso Remo Croci, giornalista di News Mediaset, e Tgcom ne anticipa il contenuto integrale in esclusiva. La missiva è stata scritta in francese. Matthias sfoga rabbia e delusione per il mancato affidamento congiunto di Alessia e Livia, incolpando la moglie stessa di non aver voluto incontrarlo per discutere.

 

ECCO IL TESTO DELLA LETTERA INEDITA
"Senza l’affidamento congiunto non ce la faccio!!

 
Sono già completamente pazzo, malato, allo stremo, distrutto! Aiuto!! Non ne posso più, non ce la faccio più! Invece di un dialogo ragionevole, ho ricevuto come risposta questi avvocati di merda. Tutti volevano aiutarmi, soltanto tu no! Mia moglie! Non hai avuto tempo neanche una volta per parlare, e… venire a Neuchatel era uno sforzo troppo grande per te, ed è stato per questo che sono andato fuori di testa! Ora non voglio più nessun aiuto, è troppo tardi. Ti ho sempre amata!!!!!!
Tutto ciò che volevo era una famiglia! Perdere te è stata già abbastanza dura, ma poi anche le bambine era troppo.

Presumibilmente sono malato, ma non so di che cosa…. Ciao per sempre! Non ne posso più! Mi dispiace enormemente, ma non c’è più nulla da fare. 
" 
Matthias 

[Fonte http://www.tgcom.mediaset.it/cronaca/articoli/articolo503052.shtml]

Nessun commento:

Posta un commento