Cerca nel blog

venerdì 8 ottobre 2010

Vicine di casa litigano per il parcheggio ed una di loro incendia l'auto dell'altra. Denunciata.

I carabinieri della stazione di Scalea al termine di accertamenti hanno denunciato in stato di libertà alla procura di Paola per minacce e danneggiamento seguito da incendio una donna di 63 anni, G.V. nubile, casalinga. La donna a seguito delle indagini avviate nella notte del 06 ottobre scorso è stata identificata quale autrice dell’incendio mediante utilizzo di liquido infiammabile, all’autovettura Opel Zafira parcheggiata in via Campanella nei pressi del Bar Mary Lou di Scalea. Il movente dell’ azione criminosa potrebbe essere riconducibile ai molteplici dissidi condominiali verificatisi nei giorni addietro fra la vittima del reato, proprietaria dell’autovettura, e la denunciata, frangenti in cui quest’ultima avrebbe rivolto varie minacce a costei ed alla sua famiglia, probabilmente per questioni inerenti i parcheggi. L'indagata attualmente si trova ricoverata in una clinica di Cosenza.

[Fonte cn24.tv]

Nessun commento:

Posta un commento